Per garantire navigabilita ed
un'esperienza visiva ottimale:
la visualizzazione in modalita orizzontale
è stata disattivata .
Ruota il tuo dispositivo in verticale.
Consenso Cookies
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Cookies Policy Chiudi

Home > Blog > Auto Ibride: Cosa Sono e Quando Conviene Acquistarle



Cosa sono le auto ibride e in quali situazioni conviene acquistarle? Scopri cosa sono e i reali vantaggi e svantaggi


Avrai sicuramente già sentito parlare di auto ibride ma vuoi approfondire l’argomento? Innanzitutto sai cosa sono e quando conviene acquistarle (ovvero, in quali situazioni) affinché rappresentino un reale vantaggio economico e ambientale? Scopri di più!


Auto ibride: cosa sono e come funzionano?


Un’automobile ibrida possiede 2 motori: 

  • Motore elettrico: alimentato con apposite batterie a benzina o a gasolio 
  • Motore termico alimentato a benzina o a gasolio


Il motore elettrico consuma meno carburante in tutte quelle situazioni dove bisognare frenare, accelerare e decelerare di continuo (quindi soprattutto in contesti urbani). Infatti è proprio in questi casi che un motore termico consuma di più. Alla guida di un’auto ibrida invece, quando acceleri e deceleri, la batteria del motore elettrico si ricarica ‘gratuitamente’, recuperando energia cinetica, altrimenti sprecata sotto forma di calore. Ne consegue che meno carburante consumi e meno gas inquinanti emetti. 


Un’altra caratteristica delle auto ibride è che i due motori lavorano sinergicamente tra loro: quando necessiti di una spinta molto forte in tempi brevi, il motore termico e quello elettrico entrano in azione contemporaneamente. In termini di potenza e prestazione, un’auto ibrida non ha quindi nulla da invidiare alle auto alimentate a benzina o a gasolio.


Quanti tipi di auto ibride ci sono?


Esistono diverse tipologie di motori, con proprie caratteristiche.


Microibride o Micro Hybrid


Le microibride sfruttano il motore elettrico per la funzione Start&Stop e nella marcia a basse velocità. Il sistema Start&Stop (o stop-start), spegne e riaccende in automatico il motore a combustione interna, per ridurre il tempo in cui il motore gira e il veicolo è fermo. In questo modo si riducono le emissioni inquinanti e i consumi di carburante.


Ibridazione Media o Mild Hybrid


Queste auto sfruttano appieno la combinazione motore termico-motore elettrico (soprattutto nelle situazioni dove è richiesto un maggior consumo) riducendo così l’emissione di carburante e gas inquinanti.


Ibridazione Piena o Full Hybrid


Questa modalità consente di viaggiare per brevi tratti e a bassa velocità, in modalità esclusivamente elettrica.


Auto Plug-In


auto-ibride-cosa-sono


Questa tipologia di auto, a differenza delle altre, può essere ricaricata mediante una presa elettrica casalinga o tramite apposite colonnine per strada. Un vero e proprio successo, su cui sono particolarmente concentrate le ricerche tecnologiche, per sviluppare batterie che permettano una maggiore autonomia di viaggio. 


Ti potrebbe interessare: BMW iPerformance, quando la potenza tutela l’ambiente


Perché scegliere un’auto ibrida? Vantaggi e svantaggi


Sicuramente il vantaggio ambientale costituisce una motivazione valida all’acquisto di un’automobile ibrida. Vantaggi evidenti soprattutto in contesti urbani, dove al momento dell’avvio del motore e a bassa velocità, il motore elettrico entra in funzione garantendo emissioni minime. 


Altro discorso se parliamo di vantaggi e svantaggi economici. Infatti, se è vero che le auto ibride possano arrivare a costare anche il 40% in più rispetto a quelle tradizionali, d’altra parte sono sorte una serie di iniziative che incentivano l’acquisto


Tra queste: 


  • No pagamento del bollo auto per 5 anni dall’immatricolazione: in alcune regioni italiane, se compri questo tipo di autovettura, sei esente dal pagamento per questo periodo di tempo 
  • Accesso gratuito alle zone ZTL: se sei in possesso di un’auto ibrida, alcune regioni ti consentono di accedere alle zone a traffico limitato e a non pagare il parcheggio sulle strisce blu
  • Sconti da parte di alcune compagnie assicurative
  • Incentivi governativi: se sei un professionista o un imprenditore, approfitta degli incentivi governativi che consistono in un super ammortamento con limite di deducibilità, variabile a seconda del tipo di categoria del veicolo e dal richiedente


Quando conviene acquistare un’auto ibrida?


L’acquisto di un’automobile ibrida risulta molto conveniente se:


  • Guidi prevalentemente in città e a velocità ridotte: in questo caso infatti, il motore elettrico diviene il principale propulsore e si riducono i consumi di carburante 
  • Se percorri molti km all’anno: infatti più km si percorrono e più si ammortizzano i costi iniziali. In questi casi il minor consumo di carburante, si traduce in risparmio economico

BMW Serie 2 Active Tourer: un’auto ibrida BMW nella TOP10


auto-ibride-cosa-sono

Solo nel mese di aprile, i dati Unrae (Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri) indicano un aumento della quota di mercato delle auto ibride che raggiungono il 2,9%. Un miglioramento reso possibile anche grazie alla crescita del 53,8% delle immatricolazioni. E tra le prime case produttrici c'è solo una europea nella TOP10: Bmw con la Serie2 Active Tourer.


 Bmw con la Serie2 Active Tourer: SCOPRI L’OFFERTA


Sei interessato alle auto ibride BMW? Per maggiori info invia la tua richiesta sul FORM CONTATTI o vieni a trovarci nelle concessionarie M.CAR!

Condividi

Lascia il tuo commento.


Nome*
Email*

Messaggio*
Accetto Privacy Policy

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
BLOG > tutte le news


Concessionarie BMW e Mini Napoli
BMW Serie 1 M SPORT: Vivila Fino in Fondo!

> leggi di più
Concessionarie BMW e Mini Napoli
Auto Aziendali: Cosa Sono? Ecco cosa devi Sapere

> leggi di più
Concessionarie BMW e Mini Napoli
Incentivi Auto 2017: Quali Sono le Novità?

> leggi di più